Lavaggio dei componenti industriali – cosa dovete sapere

Quali fattori determinano il successo del lavaggio dei componenti industriali? Cosa fanno effettivamente i prodotti chimici durante il lavaggio? Quali sono gli effetti dei moderni impianti di lavaggio e come possono i sistemi di sicurezza per il trasporto, lo stoccaggio e la manipolazione dei solventi o offerte come Chemical Leasing aiutarmi a essere più efficiente?

Potete trovare la risposta a queste domande proprio qui.

Lavaggio dei componenti industriali – un'unica definizione, molti requisiti

Il lavaggio dei componenti industriali si riferisce alla rimozione di contaminanti indesiderati come olio, polvere o sporco da pezzi industriali. Sembra facile, ma per ottenere buoni risultati di lavaggio è necessario rispettare molti requisiti tra cui:

 


» Gestione sicura
per gestire adeguatamente i rischi

» Conformità ambientale
per produrre in maniera sostenibile.

» Elevati requisiti di lavaggio
per evitare problematiche di qualità (anche nelle fasi produttive successive).

» Ridurre i tempi di produzione
per realizzare gli obiettivi della produzione.

» Conformità legale
per essere in linea con le normative pertinenti.

I quattro fattori che determinano il successo del lavaggio dei componenti industriali

Per soddisfare tutti questi requisiti e ottenere i risultati auspicati dal lavaggio dei metalli, sono quattro i fattori fondamentali.

Tempo

I limiti di tempo sono una delle difficoltà note della produzione. Poiché il lavaggio dei metalli può essere chiesto più volte in un processo produttivo, la capacità di lavaggio deve essere completamente allineata per evitare che il lavaggio dei metalli diventi un collo di bottiglia della produzione. I nostri esperti sono sempre lieti di aiutarvi con consulenza competente in merito ai metodi che potrebbero essere più adatti a voi.

Contattateci.

Temperatura

In linea di massima più elevata è la temperatura migliore è il lavaggio. Tuttavia il tipo di metallo da pulire e le proprietà fisiche e chimiche dei mezzi di lavaggio limitano la temperatura massima.

Meccanica

I moderni impianti di lavaggio possono incorporare varie azioni meccaniche come spruzzatura, rotazione del cestello, ultrasuoni o loro combinazioni. Le azioni meccaniche sono regolate in base alle esigenze di lavaggio per ottimizzare il processo.

Chimica

Il tipo di metallo da pulire e le proprietà fisiche e chimiche dei contaminanti da rimuovere sono solo alcuni dei numerosi parametri da prendere in considerazione nello scegliere i prodotti chimici giusti. Il prodotto chimico che scegliete per il lavaggio può avere un enorme impatto sul tempo di produzione, sull'efficienza e sulla fattibilità finanziaria.

› Maggiori informazioni su come scegliere l'agente di sgrassaggio giusto sono disponibili qui.

Come fanno ad avere effetto gli agenti di lavaggio?

Vi siete mai chiesti come fanno a pulire gli agenti di lavaggio? O perché la migliore soluzione dipende dai singoli processi? Ecco alcune delle ragioni.

Polarità e solubilità:
pulire simile con simile

La solubilità è uno degli effetti chimici di base responsabili del lavaggio. Quando il contaminante e i mezzi di lavaggio hanno abbastanza affinità, lo sporco si dissolve nei mezzi di lavaggio e può quindi essere rimosso dal componente.

L'affinità può solitamente essere valutata attraverso un apprezzamento della polarità. Una semplice regola è “lavare simile con simile”. I mezzi di lavaggio dissolvono lo sporco di polarità simile. La polarità è una proprietà chimica complessa direttamente correlata alla formula di una sostanza chimica.

Densità e viscosità:
capacità di una sostanza chimica di penetrare sotto un contaminante e di rimuoverlo

La densità e la viscosità sono proprietà fisico-chimiche. Descrivono la capacità dei mezzi di lavaggio di penetrare al di sotto del contaminante (viscosità) e di rimuoverlo fisicamente dal suo supporto (densità). Questo effetto chimico ha un impatto importante quando viene applicato il trattamento meccanico: le sostanze chimiche più dense, per esempio, conducono meglio gli ultrasuoni.

 

 

Formazione dell'emulsione: aggiungere tensioattivi per controbilanciare la differenza di polarità

Quando l'affinità del solvente con lo sporco non è sufficiente, è necessario utilizzare surfattanti. Solitamente questi presentano due lati nella formula chimica: uno ha affinità con il solvente, l'altro con lo sporco. Quindi permettono di rimuovere lo sporco che non ha affinità con il mezzo di lavaggio. Tuttavia, il surfattante viene consumato durante l'operazione e deve essere aggiunto di nuovo, in maniera proporzionata alla quantità di sporco da rimuovere. La composizione del mezzo di lavaggio deve essere costantemente monitorata.

 

 

Lavaggio legalmente conforme ed ecologico conimpianti moderni

Il lavaggio con solvente è spesso etichettato come “negativo” nell'immaginario collettivo. Tuttavia, la sua efficienza (in materia di tempo, risorse, ecc.) è spesso superiore alle alternative promosse come “più sostenibili”, e se utilizzati in impianti moderni i potenziali impatti negativi possono essere evitati.

Le emissioni possono essere praticamente eliminate utilizzando impianti ermetici. Se questi vantaggi non bastassero, questo sistema può essere usato con un'ampia gamma di applicazioni di lavaggio, dalla rimozione di oli pesanti e paste alla contaminazione di lieve entità.

La tecnologia di lavaggio ermetica con recupero interno del solvente riduce la quantità di rifiuti da riciclare, abbassa i generali costi di lavaggio e vi consente di rispettare tutte le normative pertinenti. E, soprattutto, potete realizzare tutto questo senza compromettere la qualità.

Ecco come funzionano i moderni impianti di lavaggio

I moderni impianti di lavaggio possono essere utilizzati per lavare una grande varietà di componenti, da piccoli pezzi a tubature lunghe vari metri. Possono inoltre eseguire vari programmi di lavaggio ideati su misura per l'applicazione.

Le macchine sono dotate di un ingresso/uscita laterale o superiore, e di zone protette di carico/scarico. Ulteriori caratteristiche tecniche garantiscono basse emissioni e maggiore efficienza: il ciclo di abbattimento, per esempio, riduce la concentrazione di solvente nella camera di lavaggio prima di sbloccare lo sportello.

A TYPICAL CLEANING PROCESS

  1. Pre-lavaggio
    La camera di lavaggio viene inondata di solvente proveniente dal serbatoio numero uno.
  2. Evacuazione al serbatoio numero 1
    Il solvente viene trasferito nuovamente dalla camera di lavaggio al serbatoio numero uno.
  3. IImmersione/Spruzzatura
    I componenti vengono puliti dal solvente liquido contenuto nel serbatoio numero 2 (serbatoio del solvente pulito), che viene generalmente spruzzato nella camera di lavaggio. L'efficacia pulente viene incrementata con l'uso degli ultrasuoni (opzionale).
  4. Evacuazione alla camera di distillazione
    Il solvente viene trasferito dalla camera di lavaggio all'unità di distillazione.
  5. Lavaggio a vapore
    Il vapore di solvente puro generato dall'unità di distillazione viene condotto nella camera di lavaggio e condensa sulle parti più fredde. Qualsiasi residuo oleoso viene quindi rimosso. Questa fase solitamente consente un lavaggio di altissima precisione.
  6. Asciugatura sottovuoto
    Applicando un vuoto alla camera di lavaggio si accelera l'evaporazione del solvente.
  7. Ventilazione
    La camera di lavaggio viene ventilata finché non vengono ottenute normali condizioni atmosferiche. Durante il processo, la concentrazione di solvente nella camera di lavaggio è controllata, e la porta si apre solo se la concentrazione è al di sotto dei valori specificati nella Direttiva sulle emissioni industriali (IED).

    Come opzione, il sistema può funzionare sotto vuoto diminuendo così le temperature di distillazione e consentendo il controllo permanente delle emissioni di vapore dall'impianto di lavaggio.

Un sistema di lavaggio a ciclo chiuso protegge anche la vostra competitività

Molti studi hanno mostrato l'efficacia e il risparmio ottenuto usando il sistema di lavaggio a ciclo chiuso. Alcuni esempi indicano che i moderni impianti di lavaggio unitamente all'offerta di servizi innovativi come Chemical Leasing possono ridurre il consumo di solvente fino al 99,5%. In tal modo diminuiscono i costi generali fornendo al contempo risultati di alta qualità e mantenendo la competitività.

› Maggiori informazioni su Chemical Leasing sono disponibili qui.